Informazioni utili – Potatura Hydrangea macrophylla

Impariamo, con queste guide, a prenderci cura, con gentilezza e passione, delle nostre piante.

Quando potare

 

La Hydrangea macrophylla deve essere potata all’inizio della ripresa vegetativa, alla comparsa delle prime gemme basali e durante il rigonfiamento delle gemme apicali.

Questo, solitamente, avviene nel mese di febbraio.

Hydrangea macrophylla
Hydrangea macrophylla

Su quali rami fiorisce

 

La specie “Hydrangea macrophylla” e tutti i suoi ibridi fioriscono sui rami di un anno. 

Esempio: un ramo cresciuto e sviluppatosi nell’anno 2018 fiorirà nell’anno 2019.

Come potare

 

Una corretta potatura è essenziale per permettere alla pianta di restare giovane ed in buona salute ma soprattutto per garantire una fioritura abbondante

Quali rami eliminare: 

  • Rami secchi
  • Rami deboli
  • Rami di 2 anni
  • Rami con presenza di ramificazioni secondarie

 

N.B. Tutti i rami che vanno eliminati devono essere tagliati alla base.

Hydrangea macrophylla

Ti è piaciuta questa guida?

Faccelo sapere così da realizzare altre utili guide per il giardinaggio, per il lifestyle, per la valorizzazione della natura.